• Ansia,  Le nostre ricette

    I diari del lievito: giorno 1 – Pane

    Per la serie “sono in isolamento senza un’impastatrice” ecco una ricetta di pane comodo senza impasto, quindi senza impazzire con incordature e senza dover mettere alla prova i muscoli che non ho, presa direttamente dal blog di Benedetta (link qui).In questi giorni di isolamento in cui lo smartworking e Netflix la fanno da padrone, mi piace molto cimentarmi in queste ricette in cui le lievitazioni sono più lunghe.Tanto non ho vincoli di orario (non credo che il consueto appuntamento con la Nintendo Switch rientri in questa categoria), quindi posso tranquillamente impastare alle sette del mattino o infornare cose all’una di notte senza che la mia vita non venga sconvolta in…

  • Le nostre ricette

    I diari del lievito: giorno 2 – Focaccia

    Lo sappiamo che è domenica e che tutti state impastando, ma al contrario delle settimane normali per molti di voi domani sarà solo l’inizio di un altro weekend (per me che sono in smartworking significa invece cercare di alzarsi ad un orario umano e svolgere diligentemente tutto il lavoro che devo fare). Per questo vi lascio questa ricetta facile facile per animare le vostre giornate con una morbidissima focaccia! Voi cosa state cucinando? Qui la ricetta originale:, ma io ho optato per un diverso condimento. Ingredienti:450 g di farina400 ml di acquaun cucchiaio raso di saledue cucchiaini di zuccherodue cucchiai di olio di olivauna bustina di lievito di birra disidratato…

  • Ansia,  Le nostre ricette

    Canto di Capodanno – Capitolo Due

    Qualcosa mi schiaffeggia. Che giorno è? Dove mi trovo? Per quanto sono stato incosciente? Sarà caduto il governo? I jeans a vita alta saranno di nuovo passati di moda? Vengo schiaffeggiato di nuovo. Una voce ovattata si fa strada nella mia mente ancora confusa. “Davide…” “Selena? Sei tu? Dove mi trovo? Dio, l’ultima cosa che mi ricordo era Max Pezzali che giocava ai Pokémon sul mio cesso.” Pervaso da un lungo spasmo, spalanco gli occhi. Lui è ancora lì, ma tutto il resto di casa mia è scomparso. Intorno a me regna il nulla più assoluto, buio totale, come quando un videogioco si bugga e finisci nel vuoto oltre il…